Vi è piaciuta la Scala dei Turchi? Vi piacciono le spiagge di marna come quest’ultima? Allora la spiaggia di Punta Bianca a Zingarello fa sicuramente per voi. Situata nelle vicinanze di Agrigento è un pò la copia in miniatura della Scala dei Turchi, strutturata però diversamente e molto meno frequentata. Un luogo davvero particolare, dove la spiaggia sabbiosa che ci accoglie inizialmente lascia spazio alle rocce bianche di marna levigate così da creare una cartolina straordinaria. Altro dettaglio singolare è la presenza del rudere della vecchia casa dei doganieri, proprio lì, di fronte al mare, che pare quasi accogliere i visitatori e ringraziarli della loro presenza.

Scorci di Punta Bianca

Per poter raggiungere la spiaggia di Punta Bianca è necessario scendere a piedi lungo una strada sterrata, la passeggiata dura circa 10 minuti. Prima di intraprendere la discesa vi consiglio però di dare uno sguardo al panorama circostante: con l’auto si giunge infatti sulla sommità di una collina dove è possibile parcheggiare e dove la vista del paesaggio è impareggiabile. Qui i colori si incontrano e si scontrano, creando una prospettiva davvero inaspettata: la collina dai colori della terra bruciata che si getta nel mare con la roccia bianca levigata; il mare che lambisce il paesaggio nelle sue sfumature di azzurro, blu e turchese e la schiuma delle onde; il cielo azzurro terso che diventa un tuttuno con il Mediterraneo. Insomma, rifatevi gli occhi per 5 minuti con questa visione paradisiaca, potrete poi ripartire alla conquista della vera e propria Punta Bianca.

la spiaggia rocciosa di Punta Bianca in tutti i suoi colori vista dall'alto, Agrigento, Sicilia


uno scorcio della spiaggia di Punta Bianca vista dall'alto

Come raggiungere la spiaggia di Punta Bianca: la nostra avventura…

Diciamo che la strada per raggiungere Punta Bianca in macchina non è proprio delle migliori… anzi… è necessario prestare attenzione onde evitare spiacevoli inconvenienti…. Da Agrigento dovete prendere la statale 115 e seguire poi le indicazioni per Zingarello e Punta Bianca. Lasciata la strada principale vi ritroverete su una strada asfaltata le cui condizioni non sono buonissime, ma questo è soltanto l’inizio… La strada diventa in seguito sterrata e quando trovate un bivio, destra diritto e sinistra in salita, dovrete prendere la strada che sale. Ed è qui che inizia la vera avventura: sembra infatti di percorrere una strada sterrata che porta in montagna, lungo la quale sono presenti anche buche. Arrivate in cima non riusciamo davvero a capire dove dobbiamo andare: scorgiamo una casa in lontananza e così la mia socia decide di andare a chiedere informazioni… non fatelo… davvero… passati due minuti ritorna correndo dicendomi che due cani le abbaiano contro e di esseri umani nessuna traccia!

uno scorcio della spiaggia di Punta Bianca, il relitto di una piccola barca, Agrigento, Sicilia

Prima o poi arriviamo a Punta Bianca…

Arrivate a questo punto, con o senza cani, con o senza informazioni, non possiamo certo rinunciare alla nostra Punta Bianca! Decidiamo quindi di proseguire seguendo la strada che ci sembra più consona ad essere percorsa in macchina ed eccoci qui finalmente… Punta Bianca si scorge all’orizzonte, eravamo praticamente arrivate! Spiaggia di marna bianca sei nostra, anche se abbiamo rischiato di ammaccare mezza macchina o forare le gomme, o ancor peggio essere sbranate dai cani ti abbiamo conquistata ugualmente! Adesso è arrivato il momento di ammirarti e immortalarti in tutta la tua bellezza.

particolare della spiaggia di Punta Bianca, conformazione della marna (roccia), Agrigento, Sicilia